Benessere Terme Trattamenti Viso Bagni Corpo Massoterapia Attività Fisica Alimentazione Salute in viaggio

Toscana Benessere

Toscana Benesere
Benessere
Offerte Pacchetti Benessere
Trattamenti Corpo
Massoterapia
Medicina Alternativa
Terme in Toscana
Trattamenti estetici Viso
Salute in viaggio
Alimentazione
Attività fisica
Aziende e Servizi Consigliati


Centro Benessere
Acquafitness

Acquafitness Il fitness acquatico ha avuto origine con l’acquagym, ma attualmente vanta varie discipline da praticare in acqua, a seconda delle esigenze e delle strutture.
Fare attività fisica in acqua significa muoversi più lentamente, con una notevole riduzione delle tensioni articolari, in un ambiente naturale, in armonia con la composizione del corpo umano; i muscoli incontrano la resistenza dell’acqua, ma c’è la possibilità di assumere con più facilità e leggerezza determinate posizioni di equilibrio, a vantaggio soprattutto di persone anziane, donne in gravidanza, soggetti obesi e in riabilitazione a seguito di infortuni e incidenti; gli esercizi vengono fatti in acqua non profonda che varia da 90 a 150 cm. Il beneficio è risentito anche a livello cardio-circolatorio e la respirazione viene sostenuta dalla pressione dell’acqua.
Per le donne c’è anche il vantaggio estetico della stimolazione della micro-circolazione che favorisce la riduzione della cellulite e i soggetti in sovrappeso affrontano in modo positivo la possibilità di fare attività fisica nascondendo il proprio aspetto e quindi riescono a muoversi in armonia con il proprio corpo.
Come tutte le attività fisiche è necessario consultare un medico prima di intraprendere un qualsiasi corso di acquafitness.

Discipline dell'Acquafitness:

Acquafin
Deriva dall’acquagym, ma l’esercizio è più intenso perché vengono utilizzati dei supporti applicati alle caviglie e ai polsi che rendono i movimenti più duri, indicati per sviluppare i muscoli delle gambe (quadricipiti, adduttori e abduttori), delle braccia (bicipiti), del petto e delle spalle.

Acquawalking
Si pratica camminando in acqua e si può esercitare sia in piscina, su un tappeto, che al mare. E’ indicata per rassodare i glutei e tonificare e sgonfiare le caviglie e le gambe ed è per questo che è apprezzata dalle donne soprattutto quelle incinte.
Contemporaneamente si possono utilizzare appositi manubri per i movimenti delle braccia, il tutto accompagnato piacevolmente dalla musica.

Acquabike o Hydrobike
Si pratica su particolari bici immerse in acqua per circa 120 cm. e permettono di stare sott’acqua oltre che con le gambe anche con gran parte del corpo per avere benefici alle gambe, ma anche ai muscoli delle spalle e delle braccia. E’ particolarmente indicata per la riabilitazione. Le sedute sono generalmente accompagnate da musica.

Acquakickboxing
Consiste nel praticare kickboxing in acqua, in questo modo i movimenti sono più lenti e richiedono un sforzo maggiore a causa della resistenza dell’acqua. E’ un ottimo sistema antistress che aiuta a scaricare le tensioni.

Acquastep
Lo step viene fissato sul fondo della piscina e attraverso i tipici esercizi che consistono nel salire e scendere vengono rassodati e tonificati i glutei e, con il movimento delle braccia che aiuta a mantenere l’equilibrio, si rafforza anche la parte superiore del corpo.

Acquarap
Vengono collegate le caviglie e i polsi con particolari elastici e, attraverso esercizi di stabilità di crica 2-4 minuti, si allenano le gambe, le braccia e tutti i muscoli del busto.
Oltre all’aumento della forza muscolare questi esercizi sono indicati anche per la riabilitazione degli arti.

Acquatraining
Sono esercizi che vengono fatti in galleggiamento, senza toccare il fondo, con l’ausilio di particolari cinture che sostengono il corpo in diverse andature, camminata, corsa e bici. Ogni tanto vengono fatti degli esercizi attaccandosi al bordo della piscina.
Questi esercizi coinvolgono tutti i distretti muscolari e sono particolarmente adatti a coloro che praticano già attività sportiva; sono utili anche per evitare infortuni e per recuperare l’attività muscolare a seguito di infortuni.

Hydro-Gag
Si tratta di una serie di esercizi fatti su 3 tipi di postazioni, ognuna delle quali coinvolge una parte del corpo, gambe, addominali e glutei, a rotazione di 10-15 minuti per ogni attrezzo.

Hydro-Mix
Sono esercizi fatti con guantoni o manubri che consistono in 20 minuti circa di corsa, bici o movimento delle gambe in acqua alta e nella seconda parte invece vengono fatti esercizi per gli arti superiori in acqua più bassa.

Acqua Pilates
Consiste nell’esecuzione degli esercizi del Pilates in acqua, opportunamente riadattati. I movimenti vengono fatti lentamente, con una profonda concentrazione psicofisica e una particolare attenzione alla respirazione, infatti il Pilates è considerata una disciplina olistica. Nello svolgimento degli esercizi di AcquaPilates si utilizza l’Acquatube, un cilindro galleggiante.

Varianti dell’Aquagym:
Watzu: associazione tra movimenti in acqua, respirazione e meditazione in riva al mare
Woga: yoga che viene praticato sott’acqua per ottenere il massimo del rilassamento
Acquatreading: camminata che viene fatta in acqua tentando di rimanere a galla in verticale
Acqua dance: ballare in acqua al ritmo di musiche di vario genere, dai ritmi latino-americani alle musiche classiche
Waichi: pratica in acqua dell'arte marziale cinese Tai Chi con gesti più lenti che vanno dietro all'andamento del respiro
Wassertanz: tecnica di rilassamento attraverso la respirazione, che viene impiegata anche durante il parto.
 
Toscana Benessere | Terme di Toscana | Trattamenti Viso | Trattamenti Corpo | Massoterapia Portali.it
Medicina Alternativa | Attività Fisica | Alimentazione | Salute in viaggio | Aziende e Servizi Consigliati
Offerte Pacchetti Benessere in Toscana | Montecatini Benessere | Rapolano Terme| Relax.it - Relax & Benessere | Italia Terme
ToscanaBenessere.it © Copyright 2009 - 2018